Per un pugno di fotogrammi | Corso intensivo di analisi e storia cinematografica per principianti

Sabato e domenica 26-27 novembre, ore 10-13/14.30-17.30 presso il CSV Terre Estensi, via Ferrariola
Data
26 Novembre 2022
Orario:
Ore 10-13/14.30-17.30
Data
27 Novembre 2022
Orario:
Ore 10-13/14.30-17.30

Per un pugno di fotogrammi è un corso intensivo organizzato dall’Associzione Feedback dedicato a tutti coloro che sono desiderosi di apprendere gli strumenti basilari per accostarsi all’analisi di un’opera cinematografica o semplicemente di approfondire le proprie conoscenze in campo di linguaggio e storia del cinema con una modalità veloce, divertente e non frontale.

Il corso è rivolto agli appassionati di cinema, a chiunque voglia approfondire il linguaggio e la storia cinematografica. Non sono richieste particolari esperienze né conoscenze pregresse. Si svolgerà in 2 giornate di 6 ore, articolate in un unico weekend: sabato 26 e domenica 27 novembre 2022 (dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30).

È prevista una quota d’iscrizione di € 50,00 (comprensivi della tessera associativa Feedback). Contatti: info@feedbackvideo.it

PROGRAMMA DETTAGLIATO

Il cinema, in quanto arte popolare per eccellenza, è continuamente fruito da un pubblico che non è necessariamente costituito da addetti ai lavori. Durante questa fruizione, alcuni meccanismi di linguaggio agiscono a livello subliminale sugli spettatori che focalizzato, naturalmente, l’attenzione sugli effetti che questi provocano sulle proprie emozioni. Ispirandosi al classico di Sergio Leone, ogni lezione sarà impostata come una serie di piccoli duelli all’ultimo fotogramma in cui brevi sequenze di film selezionati (grandi classici e non) saranno passate al microscopio, sotto la supervisione del docente, per comprendere a fondo le motivazioni delle scelte stilistiche del regista e delle figure da lui coordinate, trasformando così la visione passiva in un processo attivo e consapevole.

Troppo spesso si tende a giudicare un film attraverso la semplice dicotomia mi è piaciuto-non mi è piaciuto. Per un pugno di fotogrammi si presuppone il compito di formare una sensibilità nuova che parta da un presupposto fondamentale diverso: la consapevolezza delle scelte del regista e delle figure da lui coordinate. Parallelamente al percorso di analisi formale delle sequenze cinematografiche, si alterneranno momenti di pura teoria in cui si contestualizzerà la pellicola proiettata nella storia del cinema, andando gradualmente a scoprire le principali correnti cinematografiche che hanno animato questo secolo e più di arte in movimento, spaziando tra epoche e continenti differenti.